Era fine novembre quando con Luciano Guerzoni ,vice presidente nazionale dell’ANPI, partecipai a Pistoia ad una delle ultime iniziative referendarie in difesa della Costituzione. Mi colpi la sua forza, la sua lucidità e la determinazione con la quale parlava degli equilibri fragili su cui si regge una democrazia. La passione con la quale insegnava ai giovani la difesa dei valori costituzionali sarà per me sempre un esempio concreto di come si debba amare il nostro paese.

Ciao Luciano e davvero grazie.